Uno dei tanti sport estremi conosciuti in tutto il mondo, sta prendendo finalmente piede nel nostro paese con grande velocità ed è il bungee jumping, uno sport considerato estremo per i suoi metodi di allenamento.
Bungee jumping italia non è molto differente da quello nelle altre nazioni, lo scopo, il divertimento e soprattutto la sicurezza di chi lo pratica sono uguali ovunque, essendo uno sport estremo, appunto per come è strutturato non deve essere assolutamente sottovalutata la sicurezza ed anche se è uno sport alla portata di tutti, ci sono delle principali regole da seguire.

Oltre alle classiche raccomandazioni di non sporgersi troppo dal parapetto, e non gettare nulla dal ponte per la sicurezza di chi è in volo ma soprattutto per una questione di rispetto dell’ambiente, ci sono altre e più importanti regole da seguire, come non si devono praticare lanci di bungee jumping se si è reduci di traumi alle caviglie, visto che è la parte del corpo più soggetta a sforzi durante il rimbalzo, bisogna a che comunicare si hanno problemi alle spalle o se escono molto facilmente dalle scapole, in quanto lo sbraccio causato durante la fase di decelerazione potrebbe peggiorare la situazione e creare danni alle articolazioni superiori, quindi evitare se si hanno di questi problemi o tuttalpiù sarà doveroso saltare tenendo afferrato l’imbracatura posizionando le braccia incrociate al petto. La regola fondamentale, come conclusione è il buon senso, a parte tutte le altre, che sono comunque importanti, non bisogna strafare, in pratica è una regola da seguire in ogni occasione, che sia uno sport o qualunque altra occasione bisogna sempre avere rispetto del proprio corpo e non rischiare per qualche minuto di divertimento.
Il bungee jumping consiste in un lancio totale di 90 metri da un ponte con un’altezza pari a  100 metri, ci sarà un primo rimbalzo di 65 metri e dopo un volo libero di 25 metri, il tutto legato ad una corda elastica di 22 metri.
Il divertimento è assicurato, mi raccomando però, abbi buon senso, sempre e comunque!